DSCN1549
L'Unità Educativa San Gabriel comprende una scuola primaria e una secondaria ad indirizzo tecnico (il “Colegio San Gabriel”) con quattro specializzazioni: meccanica industriale, elettronica, elettrotecnica e artigianato artistico. Il Centro è dotato anche di un convitto per gli studenti che vengono da lontano. Tutti i corsi hanno il riconoscimento del Ministero di Educazione e Cultura e, a fine percorso, gli studenti ottengono il diploma di maturità tecnica.
Il Centro promuove anche corsi intensivi di 15 mesi per saldatori, meccanici, tornitori, sarti, elettricisti, riservati a quanti non potendo frequentare la scuola, desiderano acquisire le competenze necessarie ad uno sbocco professionale.
L'Unità Educativa è situata in Ecuador nella zona pianeggiante della Provincia andina del Cañar, nella città di La Troncal. La popolazione di questa area è composta soprattutto da persone provenienti da altre regioni, attratte dall'impiego offerto dal locale zuccherificio, un impianto industriale tra i più grandi del Paese sorto negli anni '70.
La condizione di povertà della maggior parte di queste famiglie non consente loro di soddisfare i bisogni primari nonostante il desiderio di offrire ai propri figli una vita degna sotto i profili sanitario, educativo e sociale.
L'Unità Educativa San Gabriel è il risultato di un lavoro inziato nel 1971 dai coniugi Maria Luisa Cortinovis e Sergio Beretta, volontari in Ecuador con i TVC (Tecnici Volontari Cristiani) di Milano – associazione che si è sciolta del 1987 – e succesivamente volontari con l'ACCRI.
La sfida che i coniugi Beretta hanno voluto cogliere è quella della formazione integrale dei giovani per renderli cittadini responsabili e professionisti competenti, in grado di inserirsi nel mondo del lavoro e migliorare la situazione econimica delle loro famiglie. L'eterogeneità culturale della popolazione, ha richiesto un'attenzione particolare alle dinamiche di integrazione educativa e culturale.
L'Unità Educativa San Gabriel, pur essendo una realtà formativa di eccellenza con più di 800 studenti, garantisce l'accesso ai bambini e giovani provenienti dalle famiglie più povere.
Nell'ambito delle attività promosse del Centro c'è un servizio di primo soccorso svolto dagli stessi studenti a titolo di volontariato ed una clinica per la salute materno-infantile. La sostenibilità del Centro è assicurata dall'attività di produzione che insegnanti e studenti svolgono nelle officine e nei laboratori (mobili, impianti elettrici, macchinari, maglieria, ceramica, ecc...). Il corpo docenti attuale è formato da ex-studenti diplomati nello stesso Centro.
L'ACCRI accompagna l'impegno dell'Unità Educativa San Gabriel fin dal 1991 con azioni mirate in: formazione di insegnanti; potenziamento delle attrezzature tecnico-didattiche della scuola secondaria; infrastrutture per il convitto, il servizio di primo soccorslo e la clinica di maternità.
Vai al video di presentazione
Translate »