Se non visualizzi correttamente la newsletter clicca qui
Share
Tweet
Forward
+1
Share
Travelling Africa

Banche: una vale l'altra?
 
Ciao *|FNAME|*,
sentiamo continuamente parlare di banche: in sofferenza, fallite, insolventi, a rischio e ancora, sicure, solide, ricapitalizzate, salvate... Non si contano le persone che hanno fatto investimenti sui famosi derivati, vedendo svanire nel nulla i loro risparmi. Bolle speculative, subprime e prodotti finanziari che risultano, sotto molti profili, associabili al gioco d'azzardo. Non si parla invece di cosa si nasconde dietro a tali prodotti: il mercato delle armi, il mercato del debito sovrano che strozza le spese sociali nei vari Paesi, lo sfruttamento delle risorse minerarie anche in Paesi in guerra, la coltivazione di palma da olio o altre culture per il biocarburante, provocando deforestazione e sottraendo ai contadini le loro terre. E molto altro ancora. Non parliamo di illegalità, parliamo "solo" di profitto ad ogni costo.  Cosa faranno le banche con i nostri, pochi o tanti, risparmi che con fiducia lasciamo loro a deposito? Potemmo provare a chiedere... Oppure cercare istituti bancari che offrano garanzie etiche. Per orientarci: www.banchearmate.it e www.bancaetica.it
Fiabe dal Benin

ASTA ONLINE PER IRIAMURAI
 
L'arte torna in primo piano, ma questa volta con un'Asta online!
Abbiamo aggiunto al nostro sito un'applicazione che permette di fare offerte nell'arco di una settimana (un conto alla rovescia fungerà da battitore) per tentare di aggiudicarsi i lotti che man mano verranno messi all'incanto.
Il catalogo aggiornato è disponibile per essere sfogliato ed è possibile richiederci via mail che un lotto di interesse venga proposto nelle successive sessioni.
Il progetto "Gocce di vita" in fase di svolgimento a Iriamurai, in Kenya, dove sono in servizio tre nostri volontari, resta il beneficiario della raccolta fondi dell'asta... [leggi tutto]
Fiabe dal Benin

A TU PER TU CON I VOLONTARI
 
Arriva un webinar un po' speciale, che ci coinvolgerà sotto vari aspetti: informativo e formativo, tecnico e metodologico, affettivo ... Ognuno di noi, ne siamo certi, troverà in questo incontro quello che più lo interessa e lo coinvolge!
Il titolo è già di per sè accattivante: "Esiste ancora il Volontariato Internazionale?"
L'appuntamento online è fissato per giovedì 18 febbraio 2016 alle ore 18, previa registrazione a questo link:
Saremo collegati con i nostri Volontari in Kenya e in Bolivia! E, dopo la loro presentazione e quella dei progetti che stanno seguendo, ci sarà la possibilità - per i partecipanti - di interagire con i nostri volontari!
John Mpaliza

LA COOPERAZIONE A SCUOLA

Al via in tutta Italia dal 22 al 28 febbraio la Settimana scolastica della cooperazione internazionale, con l’obiettivo di contribuire a formare cittadini consapevoli e “attivi”, capaci di costruire collettività più ampie e composite - a livello nazionale, europeo, mondiale.
La “Settimana” vedrà protagoniste le scuole di 15 Regioni e 46 città italiane aderenti al progetto “Un solo mondo, Un solo futuro”, promosso da un consorzio di 20 ONG, capofila il CISV di Torino, e sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci), in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur).
A Trieste hanno aderito l'IC Valmaura, l'IC Marco Polo ed il liceo con lingua di insegnamento slovena, Anton Slomšek. Il calendario previsto è... [leggi tutto]

John Mpaliza

ASTINENZA DA CELLULARE

Il progetto che si svolge a Borgo Valsugana (TN) si chiama Astinenti...un esercizio di libertà!. Per dire no, per un periodo di 41 giorni, ad un utilizzo esagerato del telefonino e cercare di avere relazioni più autentiche.
Oltre all'IC Degasperi, coinvolge anche l'Enaip di Borgo, l'ACCRI, il comune di Borgo, la Comunità Valsugana e Tesino ma anche la Cassa Rurale Olle Scurelle a Samone dove, chiusi in una cassaforte, saranno depositati i cellulari di tutti i ragazzi che aderiranno all'iniziativa.
In questi giorni si stanno raccogliendo le adesioni nelle scuole superiori della zona. Si parte il 10 febbraio e, fino al 22 marzo, sono previste serate informative sul coltan, con la partecipazione - il 19 febbraio sera - di John Mpaliza e l'allestimento della mostra "Coltan insanguinato".... [leggi tutto]

PADRE KIZITO A TRIESTE

Padre Renato "Kizito" Sesana, fondatore in Zambia, in Kenya e Sudan di Koinonia, una comunità che opera con i bambini di strada e promuove percorsi di sviluppo e accesso al microcredito, sarà a Trieste nei prossimi giorni:  sabato 20 febbraio alle ore 18 presso la parrocchia di S. Gerolamo, in via Capodistria 8, e domenica 21 alle ore 10 alla S. Messa nella stessa chiesa parrocchiale.

Leggi l'ultimo numero di ACCRInforma!
DONA ORA!
Share
Tweet
Forward
+1
Share
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questa newsletter sono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia