Biblioteca del Mondo

Che cos’è la Biblioteca del Mondo? è uno spazio culturale nato nel 2005 a Trieste come servizio per la cittadinanza ed in particolare per studenti, docenti e educatori, dedicato ai temi della cooperazione e della solidarietà internazionale, della pace e del dialogo interculturale. Con un occhio di riguardo ai temi ambientali e della sostenibilità, riassumibili nei 17 obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Punto di forza su cui la biblioteca può contare sono le lingue: ben 41, presenti sia nei libri per adulti e sia nella sezione bambini. I bambini sono i principali destinatari di diverse iniziative realizzate dalla Biblioteca, in particolare “Un mondo di storie”, lettura di fiabe e racconti in diverse lingue straniere animate poi da giochi, musiche e cibi tipici, attività realizzata con le volontarie di Nati per Leggere in partenariato con la Biblioteca Comunale Quarantotti Gambini.

La Biblioteca del Mondo è a disposizione di quanti sono interessati a: cooperazione e volontariato internazionale, sviluppo/decrescita, cittadinanza attiva, dialogo interculturale ed interreligioso, espressioni culturali ed artistiche dei popoli.

Si trova nella sede dell’ACCRI a Trieste, in via Rossetti 78 (Orario Martedì 10-13 e Giovedì 15-18).

Al termine della sua conversione, la BdM (Biblioteca del Mondo) è stata inserita nel sistema SBN, nell’OPAC nazionale-regionale e nella rete delle Biblioteche Diffuse del Comune di Trieste (piattaforma per gli utenti BiblioEst) progetto che vede riuniti molti punti lettura del territorio triestino con l’obiettivo di favorire la lettura per chiunque.

Il catalogo della BdM è raggiungibile tramite Biblioest ed SBN;

P.S.: per la ricerca tramite Biblioest, consigliamo di usare questo link e di eseguire la “ricerca avanzata”, così da poter filtrare i libri disponibili nella nostra biblioteca.

ATTENZIONE!

Sul territorio trentino, gli interessati a questi temi possono rivolgersi presso la Biblioteca Diocesana Vigilianum, Via Monsignore Endrici, 14, 38122  – Trento.