Mese: Maggio 2020

Ripristino risorse idriche

In questi giorni le nostre volontarie in Kenya hanno svolto alcune visite (seguendo le dovute misure di sicurezza per il coronavirus) ad alcune fonti idriche presenti nella zona in cui opera l’ACCRI al fine di effettuare un’analisi dei bisogni delle comunità con specifico riferimento al problema dell’approvvigionamento idrico. Sono state visitate le zone di Gichiche,…
Leggi tutto

Madaraka Day – libertà

Ogni anno, il primo giugno, in Kenya si celebra il Madaraka Day. In Swahili “Madaraka” significa libertà e infatti si tratta di una festa nazionale celebrata per ricordare l’indipendenza del Kenya dal colonialismo inglese, avvenuta il primo giugno 1963. Nel dicembre dello stesso anno fu anche scritta la prima Costituzione ed eletto presidente Jomo Kenyatta.…
Leggi tutto

Acqua bene essenziale

  In Kenya, l’approvvigionamento di acqua per l’uso domestico e per l’agricoltura è un problema quotidiano per le popolazioni che vivono nelle zone aride e semiaride (ASAL), come quelle supportate dall’ACCRI. Le precipitazioni che si manifestano in due stagioni distinte, da marzo a maggio (piogge lunghe) e da ottobre a dicembre (piogge brevi), negli ultimi…
Leggi tutto

Alluvioni in Kenya

Nelle ultime settimane il Kenya è stato colpito da violenti piogge che hanno causato alluvioni e frane in gran parte del paese. Almeno 200 persone hanno perso la vita e si contano circa 100.000 sfollati. Purtroppo anche la contea di Embu, in cui l’ACCRI opera, ha subito notevoli danni: cinque persone sono morte, numerose famiglie…
Leggi tutto

Mons. Eugenio: le cresime africane

Proprio un anno fa sono ritornato a Trieste dopo 50 anni vissuti in Africa.  E anch’io voglio ricordare il vescovo Eugenio Ravignani per la sua costante attenzione alla missione diocesana in Kenya, seguendo i sacerdoti là presenti ed i volontari. Viene spontanea una preghiera affinché il Signore lo accolga e lo ricompensi per la vita…
Leggi tutto

Mons. Eugenio, ricordo di un caro amico

Un ricordo affettuoso e riconoscente del vescovo Eugenio. Appena arrivato in Diocesi, a Trieste, nel febbraio del 1997, mons. Eugenio Ravignani ha notato che la missione in Kenya, che aveva conosciuto prima della sua consacrazione a Vescovo di Vittorio Veneto, aveva fatto passi notevoli. Accanto ai sacerdoti Fidei donum della Diocesi l’impegno missionario era stato…
Leggi tutto