Cantieri aperti – l’ACCRI e il processo di auto-riflessione

Cantieri aperti – l’ACCRI e il processo di auto-riflessione

È iniziato la scorsa estate il percorso di riflessione verso il futuro denominato “Cantieri aperti”, un vero e proprio processo partecipativo della nostra Associazione, per una rivisitazione di alcune e aspetti organizzativi particolarmente care ai soci. 

I 5 cantieri individuati – comunicazione, reti, sostenibilità, fundraising, spiritualità – sono stati oggetto di un’intensa e approfondita attività di riflessione da parte dei soci interessati, i cui i risultati sono stati ripresi a fine dicembre con il supporto dell’amico e collaboratore Stefano Carbone. È emerso altresì il desiderio condiviso di proseguire il lavoro dei “Cantieri”, in modo tale da far pervenire, alla prossima Assemblea 2021, alcune proposte operative da mettere al vaglio dell’assemblea stessa.

L’anno appena iniziato sarà foriero di novità e cambiamenti per la nostra Associazione, il cui lavoro non potrà che arricchirsi grazie all’impegno “incrociato e trasversale” di tutti i soci!

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *