In ricordo di Giorgia Depaoli.

In ricordo di Giorgia Depaoli.

Lo scorso anno la strada dell’ACCRI si è incrociata con quella di Giorgia Depaoli. Eravamo alla ricerca di un articolo significativo da inserire nel numero di dicembre 2021 dell’ACCRInforma – semestrale cartaceo -, dedicato alla cooperazione internazionale al femminile, e l’abbiamo contattata senza alcuna esitazione. Sapevamo della sua preparazione, del suo impegno nella cooperazione internazionale e della sua profonda passione per le tematiche di genere e per i diritti delle donne, soprattutto in contesti di guerra o di estrema difficoltà.

Il suo contributo è stato esattamente come lo cercavamo, ma più che attraverso lo scritto, Giorgia ha parlato di sé attraverso il suo modo di relazionarsi con noi: riconoscente (per averla cercata!), sempre puntuale, sempre gentile, incredibilmente umile – nonostante i 20 anni di esperienza sul campo, anche come funzionario ONU, e il premio di Cavaliera al merito ricevuto nel 2020 dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Cercavamo un articolo e Giorgia ce lo ha consegnato assieme ad un regalo inaspettato che rimarrà con noi: la sua grande umanità.

Grazie Giorgia.  

Leggi l’articolo di Giorgia Depaoli nell’ACCRInforma.

Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook
Youtube
Instagram
LinkedIn
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.