ORTI DOMESTICI VERTICALI IN KENYA

ORTI DOMESTICI VERTICALI IN KENYA

Durante le visite ai gruppi di agricoltori supportati dall’ACCRI e dalla Caritas locale, il nostro operatore John spesso promuove pratiche di agricoltura sostenibile applicate agli orti domestici. Questi orti vengono realizzati vicino alle cucine e producono diversi tipi di verdure come pomodori, spinaci, amaranto e altro.

Diversi sono i modi in cui gli orti vengono realizzati. Un tipico sistema, diffuso nelle zone di Iriamurai e Mutuobare dove l’ACCRI opera, consiste nell’utilizzare sacchi riempiti di terreno all’interno dei quali vengono piantati i germogli in cima e spesso anche sui fianchi dove vengono praticati dei fori. Un altro sistema molto diffuso è l’orto multipiano, detto anche food tower, costituito da diversi livelli di terreno piantumati e realizzati con materiali di recupero, come vecchie gomme poste l’una sull’altra.

Questi tipi di orti consentono di risparmiare molta acqua che viene trattenuta all’interno dei sacchi oppure tra i vari piani della food tower. Consentono inoltre di risparmiare terreno, di rendere produttivo lo spazio vicino alle case e risultano molto facili da gestire. In generale gli orti domestici sono fondamentali per aumentare la sicurezza alimentare delle famiglie, in particolare la disponibilità di verdure fresche e possono anche diventare fonti di reddito grazie alla vendita dei prodotti.

Il Ministero dell’Agricoltura del Kenya ha prodotto alcuni video sul tema:

Puoi contribuire alla realizzazione dei progetti con una donazione!

Vai alla pagina del progetto in Kenya.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *