Promuovere il sapere antico e locale

Promuovere il sapere antico e locale

Gli incontri dei gruppi di agricoltori e allevatori, supportati dai volontari e facilitatori dell’ACCRI in Kenya, risultano importanti spazi di condivisione di conoscenze, innovazioni ed esperienze.
Durante le riunioni di gruppo, i membri elaborano diverse soluzioni per affrontare i problemi quotidiani; soluzioni spesso basate su conoscenze antiche che vengono rinnovate e riadattate alla realtà attuale. I contadini discutono tra loro di saperi e pratiche locali, di semi e piante antichi, di rimedi naturali per prevenire e curare malattie nell’uomo e negli animali.
John, l’operatore locale della nostra équipe, esperto agricolo, nel corso delle visite ai gruppi promuove e recupera questi saperi antichi offrendo suggerimenti su come trattare alcune delle più comuni malattie di polli, capre, e mucche utilizzando rimedi naturali ottenuti dall’unione di due o più elementi, come estratti di radici e cortecce di alberi, erbe, miele, cenere, aloe vera, peperoncino, latte e acqua da applicare sulle zone infette o malate dell’animale oppure da ingerire. Questi rimedi vengono utilizzati anche per curare alcune malattie nell’uomo o come fitofarmaci naturali per proteggere i raccolti da parassiti ed insetti nocivi.
Il sapere antico e locale, oltre ad essere valorizzato, viene anche rinnovato e migliorato attraverso l’esperienza, l’osservazione e la condivisione costante con gli altri gruppi di agricoltori.
Questo è un processo dinamico e continuo che porta allo sviluppo di nuove conoscenze e pratiche agricole e di allevamento più efficaci, come ad esempio la selezione delle migliori qualità di sementi e di razze animali.
Le comunità locali sono così riconosciute come fonti di expertise, idee e profonda conoscenza culturale. I contadini sono accreditati nella loro capacità di insegnare e trasmette conoscenze.
Questi riconoscimenti promuovono le competenze, l’autonomia e l’affermazione delle comunità e favoriscono l’empowerment e il cambiamento.

Puoi contribuire alla realizzazione dei progetti con una donazione!

Vai alla pagina del progetto in Kenya.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *