RAPPORTO FAO: DIETA CARENTE

RAPPORTO FAO: DIETA CARENTE

In questo articolo pubblicato su Africa Rivista si parla di un nuovo rapporto della FAO, presentato alla fine del mese di giugno 2021, in cui il risultato più evidente è che frutta, verdura e proteine rimangono fuori dalla portata della maggior parte degli africani. Il rapporto riguarda l’Africa in generale, ma specifica come solo tre paesi, tra cui il Kenya, siano sulla buona strada per raggiungere quattro dei cinque obiettivi nutrizionali fissati dell’Assemblea mondiale della sanità (l’organo legislativo dell’Organizzazione mondiale della sanità). Il raggiungimento di questi obiettivi non è, ovviamente, cosa immediata: gli sforzi da fare sono tanti e riguardano principalmente l’adozione di tecnologie agricole, il fatto che la produzione debba essere intensificata in modo sostenibile “insieme a interventi per migliorare la governance del territorio, responsabilizzare le donne agricoltrici, ridurre le perdite post-raccolta e migliorare l’accesso al mercato”. È in questo contesto che si inserisce il progetto “Water to fight hunger – Autosufficienza idrica per contrastare la fame”, che si prefigge di contrastare la persistente insicurezza alimentare dell’area del Mavuria e Kiambere Ward nel Mbeere, in Kenya, attraverso l’incremento di sistemi di approvvigionamento idrico per la produzione di cibo a livello familiare.

Puoi contribuire alla realizzazione dei progetti con una donazione!

Vai alla pagina del progetto in Kenya.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *