100 Tank per la Raccolta dell’Acqua Piovana

100 Tank per la Raccolta dell’Acqua Piovana

Il team (volontari dell’ACCRI e tecnici della Caritas di Embu) di Iriamurai in Kenya ha concluso la selezione di una parte dei beneficiari del nuovo progetto “Autosufficienza idrica per contrastare la fame in Mavuria e Kiambere Ward” (leggi di più in questo articolo).

Il progetto prevede, tra l’altro, l’installazione di cisterne per la raccolta dell’acqua piovana presso le abitazioni e la realizzazione di incontri formativi sui temi dell’agricoltura sostenibile e della corretta gestione dell’acqua. Beneficiarie saranno 100 famiglie con fragili condizioni socio-economiche e che non dispongono di altri sistemi di raccolta dell’acqua.

Le volontarie dell’ACCRI, insieme agli operatori locali, hanno incontrato le famiglie per presentare il progetto e le condizioni di partecipazione.

Una delle principali condizioni richieste riguarda il contributo economico, lavorativo e materiale per acquistare e installare le cisterne. Inoltre sarà richiesta una frequenza minima del 70% agli incontri formativi.

I beneficiari sono suddivisi, sulla base dei villaggi di appartenenza, in nove gruppi che rappresentano spazi di incontro, di scambio di esperienze e conoscenze, di formazione e di supporto reciproco. Ogni gruppo inoltre sceglierà i propri referenti, le regole di partecipazione e i contenuti specifici dei training in base ai propri bisogni formativi.

La motivazione e il senso di responsabilità verso le attività proposte sono espressi dal contributo concreto e dalla partecipazione attiva dei beneficiari. Sono tutti fattori cruciali ai fini della sostenibilità del progetto.

Puoi contribuire alla realizzazione dei progetti con una donazione!

Vai alla pagina del progetto in Kenya.

Seguici e condividi:

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *