Tag: comunità

Gruppo Kama

  Oggi vi presentiamo il gruppo Kama, appartenente alla PIC (Project Implementation Committee) e supportato dai volontari dell’ACCRI e dai facilitatori locali in Kenya.Il gruppo si è costituito nel 2008 ed è formato da 18 membri, 16 donne e 2 uomini. Nel tempo, grazie alla condivisione dei bisogni, al confronto sulle possibili soluzioni e all’attivazione…
Leggi tutto

Lavori Comunitari in Africa

In Kenya, così come in gran parte dei paesi in Africa, esiste una forte componente comunitaria che governa le relazioni, le dinamiche sociali e la vita dell’uomo in generale. L’uomo infatti esiste poiché membro della propria comunità e in quanto tale vive gran parte delle attività quotidiane “in condivisione”. Oltre alle feste e ai riti…
Leggi tutto

Il Facilitatore di Empowerment di Comunità

Sin dall’inizio della sua presenza in Kenya, l’ACCRI si è avvalsa della figura del facilitatore locale per realizzare le attività sul territorio. Il facilitatore locale, rappresenta un riferimento importante perché nato e cresciuto sul territorio, conosce il contesto sociale e culturale, possiede una rete di contatti giusti, parla i diversi dialetti della zona, sa come…
Leggi tutto

Gruppo di auto-aiuto Mtakatifu Ann (Sant’Anna)

Vi presentiamo il gruppo Mtakatifu Ann (Sant’Anna) supportato dall’ACCRI in Kenya. È formato da 12 membri di cui 11 donne e 1 uomo, costituitosi nel 2008. Da allora il gruppo ha portato avanti numerose iniziative ed attività raggiungendo importanti traguardi. Grazie al Water Project, realizzato con il sostegno dell’ACCRI, diverse famiglie hanno potuto acquistare ed…
Leggi tutto

Come si costituisce un gruppo

I gruppi di allevatori e agricoltori del Mbeere South, inclusi quelli supportati dall’ACCRI, in Kenya, sono delle vere e proprie organizzazioni su base comunitaria. Quando un nuovo gruppo si forma, per comunanza di provenienza o di interessi dei suoi membri, i primi incontri vengono di norma dedicati alla scrittura di una Costituzione (Statuto) nel quale…
Leggi tutto

Madri, mogli, lavoratrici

In Kenya, le donne rappresentano il motore dello sviluppo sociale ed economico del Paese. Sin da piccoline, 3-4 anni, imparano a raccogliere e trasportare l’acqua dai pozzi (o altre fonti) a casa, imparano a governare gli animali al pascolo (mucche, pecore, asini per il trasporto dell’acqua). Si occupano della pulizia della casa, della preparazione dei…
Leggi tutto