Tag: ambiente

Il futuro delle foreste in Kenya, riusciremo a salvarle?

In Kenya, le foreste contribuiscono allo sviluppo economico e ai mezzi di sussistenza del paese. Supportano diversi settori economici, tra cui l’agricoltura, l’orticoltura, il turismo, la fauna selvatica e l’energia.I paesaggi forestali sono, inoltre, fondamentali per il rafforzamento della resilienza delle comunità ai cambiamenti climatici fornendo importanti beni, tra cui l’acqua, la conservazione della biodiversità,…
Leggi tutto

Previsione precipitazioni in Kenya: troppe piogge o troppo poche?

Il Participatory Scenario Planning (PSP) è un approccio che utilizza le previsioni climatiche stagionali al fine di ottenere mezzi di sussistenza più resilienti e una migliore gestione dei rischi, rafforzando la capacità di adattamento da parte delle comunità locali, spesso vulnerabili, e dei governi locali (in questo caso le contee del Kenya), come elemento chiave…
Leggi tutto

Il working group di Kamurugu è al lavoro!

Si tratta di un gruppo di ragazzi e ragazze tra i 16 e i 22 anni facente parte della parrocchia di Iriamurai, nello specifico della prayer house di Kamurugu, Kenya. Anche questo gruppo di giovani è coinvolto nel progetto dell’ACCRI “YOUTH IN ACTION”. Le loro scelte rispetto al progetto spaziano tra diverse attività pratiche: piantare…
Leggi tutto

I Giovani e la Sabbia

Dal Kenya. Le nostre volontarie stanno portando avanti gli incontri con i giovani delle parrocchie di Iriamurai e di Mutuobare. Mentre per alcuni Centri è più facile avere la presenza dei giovani, per altri è una sfida. Molti ragazzi, infatti, non possono partecipare.Il motivo? Non andando a scuola, devono lavorare, in particolare in alcune aree…
Leggi tutto

Alluvioni in Kenya

Nelle ultime settimane il Kenya è stato colpito da violenti piogge che hanno causato alluvioni e frane in gran parte del paese. Almeno 200 persone hanno perso la vita e si contano circa 100.000 sfollati. Purtroppo anche la contea di Embu, in cui l’ACCRI opera, ha subito notevoli danni: cinque persone sono morte, numerose famiglie…
Leggi tutto