FORMAZIONE SUL MICROCREDITO A IRIAMURAI

FORMAZIONE SUL MICROCREDITO A IRIAMURAI

Durante il meeting mensile della PIC (Project Implementation Committee) di Iriamurai (Kenya) del 7 settembre, su richiesta dei gruppi partecipanti, si è svolto un training gestito da due operatori di MBEU, Peter e Munene.

Ma cos’è MBEU e di cosa si occupa? Intanto per cominciare la parola “mbeu” in lingua kiembu (la lingua locale derivante dal kikuyu che si parla ad Embu e dintorni) significa “seme” e proprio questo significato evoca il servizio e quello che offre.

MBEU è un servizio di prestito e microcredito che la Caritas di Embu – il partner di ACCRI in Kenya – offre ai gruppi di allevatori e agricoltori che ne fanno richiesta. Nato nel 2012 ha ottenuto fin da subito un grande successo.

In Kenya i prestiti possono essere chiesti alle banche oppure alle “SACCO” (Savings And Credit Co-operative) che svolgono visite periodiche ai gruppi, nei villaggi, sponsorizzando i propri servizi. Il problema sono i tassi di interesse che sono sempre molto alti. Al contrario, quelli dei programmi MBEU sono dell’1%. Essendo un servizio della Caritas l’aspetto “profit” viene messo in secondo piano rispetto al supporto che si intende offrire alle comunità e persone, spesso con scarsi risparmi a disposizione.

Uno dei pochi requisiti per accedere a questo tipo di programma è far parte di un gruppo; come spesso abbiamo raccontato, la vita sociale in Kenya è organizzata in forma comunitaria con l’appartenenza a uno o più gruppi dediti a diverse attività (risparmio, progetti agricoli, gestione di risorse idriche, ecc.). In questo modo la richiesta è facilmente accettata.

È stato interessante osservare il coinvolgimento dei presenti, sia per la condivisione delle esperienze precedenti con MBEU, sia per la manifestazione di interesse per il futuro.

Come al solito il team dell’ACCRI ha svolto un “lavoro di rete” per favorire il contatto delle comunità con operatori e servizi. Questo compito è importante per: creare percorsi alternativi, offrire spunti per la soluzione dei problemi e delle sfide quotidiane, promuovere il sapere comune e la consapevolezza rispetto ai servizi che le comunità, anche le più remote, possono trovare sul proprio territorio.

Puoi contribuire alla realizzazione dei progetti con una donazione!

Vai alla pagina del progetto in Kenya.

Seguici e condividi:

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *