Riprendono le attività con i giovani

Riprendono le attività con i giovani

L’ultima volta che abbiamo parlato di giovani era maggio: il nostro team in Kenya, costituito dai volontari e dagli operatori locali della Caritas, aveva appena portato a termine un ciclo di seminari di sensibilizzazione su argomenti quali le relazioni tra pari e la sessualità, il benessere e la salute mentale, la disoccupazione e l’imprenditorialità, la salute e le buone pratiche igieniche, invitando diversi esperti e raggiungendo circa 60 giovani della parrocchia di Mutuobare.

Il progetto, inizialmente, avrebbe dovuto coinvolgere anche la parrocchia di Iriamurai, ma a causa di un nuovo lockdown, dovuto alla pandemia da coronavirus, le attività sono state stoppate dopo una sola giornata.

A malincuore il team aveva deciso di rimandare i seminari a data da destinarsi e, finalmente, questa data è arrivata! Infatti nel corso del mese di luglio il team ha ripreso le attività con i giovani focalizzandosi principalmente sugli “out of school youth” cioè quei giovani che né studiano né lavorano e che quindi hanno bisogno di maggiore supporto.

Si è così tenuto un incontro con i rappresentanti dei giovani della parrocchia di Iriamurai, gli youth leaders, i quali hanno aiutato il team ad organizzare un incontro conoscitivo con questo nuovo gruppo di giovani, che si terrà nei prossimi giorni, in cui verranno discussi insieme gli argomenti dei seminari e l’organizzazione delle giornate: l’obiettivo primario come sempre consiste non solo nel dare una serie di informazioni e stimoli (speriamo) nuovi e interessanti, ma anche nel trascorrere del tempo positivo insieme. I ragazzi verranno infatti coinvolti anche  in una serie attività sportive e giochi divertenti.

Vi terremo aggiornati!

Puoi contribuire alla realizzazione dei progetti con una donazione!

Vai alla pagina del progetto in Kenya.

Seguici e condividi:

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *